“Art…è”sabato 04 e domenica 05 Giugno 2016


Il rapporto tra artista e artigiano costituisce d’altra parte un rapporto molto antico nella storia d’Italia: in uno dei momenti di massimo splendore della nostra civiltà, il Rinascimento, esso era talmente stretto che le due figure erano quasi sovrapponibili, soprattutto all’interno di quel luogo magico che era “la bottega”, d’arte o artigiana.

l’arte come competenza questo è “Art… è”.

Nel weekend di sabato 04 e domenica 05 Giugno 2016 porterà il nome di “Art…è”, III Rassegna della Mostra Mercato Professionale in Val Nure. Accolte da Villa Barattieri le imprese artigiane del Made in Italy,vetrina di creatività, talento ed originalità peculiarità trainanti e inattaccabili dai nuovi sistemi di produzione e globalizzazione,una conferma dell’importanza dell’artigianato e delle sue soluzioni stilistiche.

Coordinato dalla direttrice artistica Monica Busconi di Fil di Ferro (www.fildiferro.net),un evento già consolidato, una vetrina dell’artigianato d’autore professionale, che si tiene a Villa Barattieri un’antica dimora settecentesca, oggi rinomata azienda vitivinicola (Vigolzone, PC).

Tutelare, valorizzare e promuovere il Made in Italy significa oggi innanzitutto formare una nuova generazione di artigiani-artisti che possa mantenere, trasmettere e far evolvere le eccellenze italiane: una generazione meno precaria e meno ricattabile dalle crisi economiche, perché sempre più dotata e forte delle proprie competenze uniche e insostituibili.

Significa creare un humus culturale e creativo nel territorio – attraverso la valorizzazione del patrimonio artistico e monumentale così come delle industrie culturali e creative – in grado di risvegliare la passione per il bello e per il ben fatto, che sono sempre frutto di duro lavoro e paziente dedizione, mai di superficialità e approssimazione.

Non vi è niente di effimero – credetemi – niente di degradante nel considerare l’amore per ciò che è bello come fondamento della propria identità. Questo amore, questa passione, nutrono da sempre il genio creativo e possono portare alle più straordinarie innovazioni anche tecnologiche e scientifiche.


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...